Sono la tua terra, frano e tremo

Piove, pioveva, pioverà. Ancora. E’ di nuovo allerta meteo per i prossimi giorni.. tutto regolare insomma, siamo ad ottobre! Nei giorni scorsi era tornato il caldo, o avevo solo il cuore riscaldato? Ma inutile divagare sul personale, che poi cosa c’è di più personale della terra che frana sotto i piedi? E’ passato un anno, e ne ho già parlato, ma non sono ancora soddisfatta. No, perché tutto va male, e non possiamo fare finta che non sia così solo perché ora il tempo ci sta graziando. E’ solo questione di tempo, appunto. Poco o molto, bello o brutto. Mentre ancora si indaga per i mancati interventi negli anni scorsi, dopo le prime avvisaglie (2007 per dire), sappiamo che ancora non ci sono i finanziamenti per gli interventi che se non il 2007, sicuramente il 2009 ha messo in evidenza. O meglio, è stata finanziata solo una minima parte, ovvero la Sp 35 di Pezzolo. E gli altri 19 necessari? Non ci sono soldi, nonostante 37 morti? E intanto ci dicono che entro dicembre si avrà il progetto definitivo del Ponte.. perché ad oggi, dopo anni di parole, dopo che le trivellazioni sono iniziate, non esiste ancora. E sento dire che il ponte si farà, o che non si farà, e che se non si farà pagheremo caro. Perché, negli ultimi decenni quanto abbiamo pagato? Lo sa qualcuno? E quanto pagheremo, comunque vada? Non me ne frega niente delle multe, se è vero che ci saranno. Non è un buon motivo per portare avanti un disastro di quelle proporzioni. Resto convinta che tra qualche anno potremmo avere un ponte futuristico (se reggerà) a tenere insieme due frane enormi, non due regioni. E la terra nel frattempo continua a tremare da queste parti. Qualcuno forse si è dimenticato che siamo zona sismica, come quel collione rifatto che ebbe il coraggio di dire che per la ricostruzione delle zone alluvionate non sono necessari ‘particolari criteri antisismici’. Eh già, mica viviamo sulla falla del mediterraneo, tra Etna, Eolie e Calabrie.. Anche poco fa mentre scrivevo questo pezzo ho avuto la sensazione di avvertire una scossa. Forse è solo suggestione, o semplicemente paura. Intanto, il tempo passa.

 

Visto che è uscita la 4×03 di The Big Bang Theory, “The Zazzy Substitution, ecco per voi due quotes che mi sono piaciute, anche se sono di Amy Farah Fowler, un personaggio che non mi piace tanto… ma forse è solo gelosia (BAZINGA!) XD

“How is your life?” “Like everybody else’s. Subject to entropy, decay and eventual death”

“I love cats, they’re the epitome of indifference!”

Annunci

And then one day you find ten years have got behind you…

Speravo che una doccia mi rimettesse in sesto oggi pomeriggio, ma è veramente difficile dopo che tante notizie ti sconvolgono i piani mentali tutte insieme. Domani, no oggi, anzi ieri, facciamo una settimana fa… boh! Io odio e rifuggo il tempo e i tempi da parecchio (tempo) eppure resto sempre intrappolata in questa rete. Scadenze, date importanti, date da ricordare, date da dimenticare.. il tempo mi perseguita.. è giunto il momento (o il tempo?) di riascoltare una canzone a tema (o a tempo?)

Time

Ticking away the moments that make up a dull day
You fritter and waste the hours in an off hand way
Kicking around on a piece of ground in your home town
Waiting for someone or something to show you the way

Tired of lying in the sunshine, staying home to watch the ram
You are young and life is long and there is time to kill today
And then one day you find ten years have got behind you
No one told you when to run, you missed the starting gun

And you run and you run to catch up with the sun, but it’s sinking
And racing around to come up behind you again
The sun is the same in the relative way, but you’re older
Shorter of breath and one day closer to death

Every year is getting shorter, never seem to find the time
Plans that either come to naught or half a page of scribbled lines
Hanging on in quiet desperation is the english way
The time is gone, the song is over, thought I’d something more

Don’t want to miss the starting gun… can I? ( Risposte obamiane non sono consentite…)

E comunque chi si ricorda su due piedi la definizione di poligono faccia un fischio.. i bambini quando vanno a scuola sanno metterti in crisi.. tante, troppe cose diamo per scontate, dalle stronz… scolastiche ai rapporti interpersonali… i bambini ci salveranno? Siamo noi che li stiamo fregando…

Credo che il delirio per oggi possa dirsi concluso.