L’obsolescenza programmata delle leadership

sintesi

La sintesi della giornata politica di ieri. Da una pagina Facebook.

Poco più di un mese fa la solita piacevole chiacchierata sulla desolazione della politica nostrana mi ha indotta a formulare l’espressione che dà il titolo a questo post. In quel momento ancora non si poteva prevedere la fine del governo in un tempo così breve, allo stesso modo però era evidente a chi volesse vedere che il tizio che si era intestato il potere come fosse un uomo solo al comando, convinto di rappresentare tutti gli italiani, era terribilmente gonfiato in primis dai media tradizionali e dall’apparente uso scaltro dei social e della comunicazione. La parabola delle leadership, a prescindere dai singoli, è comunque sempre più breve, coerentemente con l’accelerazione della realtà operata ormai dalla società dell’immediato (oserei dire della fuggevolezza, che suona più gradevole).

Siamo arrivati quindi all’obsolescenza programmata delle leadership? Fermo restando che il ruolo di chi prende il timone del paese è mantenere lo status quo e al più illudere su qualche fantomatico cambiamento, in un modo che non avrebbe stupito Tomasi di Lampedusa, la velocità con cui ultimamente si affermano per poi scomparire i leader sembrerebbe suggerire la traiettoria delle meteore. Questa è in realtà una novità assoluta soprattutto in Italia dove la politica è sempre stata particolarmente ingessata; e dove uno come Berlusconi nonostante i tempi cambiassero, sembrava non finire mai politicamente. Per il futuro questa accelerazione con molta probabilità resterà forse anche per garantire l’apparenza di quei cambiamenti che la democrazia parlamentare sempre meno può sperare di introdurre.

Ad ogni buon conto, occorre ringraziare anche i fautori e i numerosi partecipanti al grande #attaccopsichico che ha contribuito alla caduta della rana:

Attacco psichico

Per chi volesse approfondire, su Twitter tramite l’hashtag #attaccopsichico si possono scoprire le dimensioni del fenomeno e capirne le origini, anche e soprattutto attraverso l’account della @Wu_Ming_Foundt.

Attacco psichico 2

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.