Après la classe

Lascio le parole alle canzoni…

Dolore
Io soffro e sento ancora dolore

il sogno di ogni notte mio amore

io soffro e sento ancora dolore

il sogno di ogni notte mio amore

Passano i miei giorni io su questa terra

non è questa guerra che ci dividerà

se il tuo pensiero fisso da solo non riesco

vorrei che tutto questo un giorno finirà

la lontananza è amara

guardo la luna piena ricordo di una sera

ci riavvicinerà

e lungo il mio ritorno

ho preso questo impegno

non penso sia uno sbaglio

ma tutto cambierà

io soffro e sento ancora dolore

vivo in pena se non sei con me

il sogno di ogni notte mio amore

per nulla al mondo mai ti lascerei

io soffro e sento ancora dolore

vivo in pena se non sei con me

il sogno di ogni notte mio amore

per nulla al mondo mai ti lascerei

filano, passano, volano, scorrono,

la conta delle ore la paura nel dolore tra il caldo, la sabbia, il
gelo e la rabbia

anche oggi prego il cielo di tornare a casa intero

forse l’ultime righe che scrivo per te si sommano le croci dei miei
amici per la pace

la pioggia ti piomba è pesante per me ho la tua foto nelle mie mani
vorrei vedere che il sole domani

io soffro e sento ancora dolore vivo in pena se non sei con me il
sogno di ogni notte mio amore per nulla al mondo mai ti lascerei

io soffro e sento ancora dolore vivo in pena se non sei con me il
sogno di ogni notte mio amore per nulla al mondo mai ti lascerei

questo è quello che farò

nei miei giorni aspetterò la clessidra guarderò fin quando non ti
rivedrò solo tu nei desideri oggi e sempre come ieri vorrei stringerti
le mani la speranza nel domani (x2)

io soffro e sento ancora dolore

vivo in pena se non sei con me

il sogno di ogni notte mio amore

per nulla al mondo mai ti lascerei (x2)

io soffro e sento ancora dolore

il sogno di ogni notte mio amore

io soffro e sento ancora dolore

il sogno di ogni notte mio amore
Mamma l’italiani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani
mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

nei secoli dei secoli girando per il mondo

nella pizzeria con il Vesuvio come sfondo

non viene dalla Cina non è neppure americano

se vedi uno spaccone è solamente un italiano

l’italiano fuori si distingue dalla massa

sporco di farina o di sangue di carcassa

passa incontrollato lui conosce tutti

fa la bella faccia fa e la mette in culo a tutti

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

a suon di mandolino nascondeva illegalmente

whisky e sigarette chiaramente per la mente

oggi è un po’ cambiato ma è sempre lo stesso

non smercia sigarette ma giochetti per il sesso

l’italiano è sempre sempre un poco denigrato

che guardava avanti con la mente nel passato

chi non lo capiva lui lo rispiegava

chi gli andava contro soltanto oppure no

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

l’Italia agli italiani e la sue gente

e lo stile che fa la differenza chiaramente

genialità questa è la regola

con le idee che hanno cambiato tutto il corso della storia

l’Italia e la sua nomina e un alta carica

un eredità scomoda

oggi la visione italica è che

leggiamo tatuati con la firma della mafia

mafia mafia mafia

non mi appartiene none no questo marchio di fabbrica

aria aria aria

la gente è troppo stanca è ora di cambiare aria

mafia mafia mafia

non mi appartiene none no questo marchio di fabbrica

aria aria aria

la gente è troppo stanca è ora di cambiare aria

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

vacanze di piacere per giovani settantenni

all’anagrafe italiana ma in Brasile diciottenni

pagano pesante ragazze intraprendenti

se questa compagnia viene presa con i denti

l’italiano è sempre sempre un poco denigrato

che guardava avanti con la mente nel passato

chi non lo capiva lui lo rispiegava

chi gli andava contro soltanto oppure no

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

spara la famiglia del pentito che ha cantato

lui che viene stipendiato il 27 dallo stato

nominato e condannato nel suo nome hanno sparato

a ricontare le sue anime non si può più

risponde la famiglia del pentito che ha cantato

difendonsi al compare tutti giorni più incazzato

sarà guerra tra famiglie

sangue e rabbia tra le griglie

con la fama come foglie che ti tradirà

mafia mafia mafia

non mi appartiene none no questo marchio di fabbrica

aria aria aria

la gente è troppo stanca è ora di cambiare aria

mafia mafia mafia

non mi appartiene none no questo marchio di fabbrica

aria aria aria

la gente è troppo stanca è ora di cambiare aria

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li cani

Mamma l’italiani mamma l’italiani mancu li cani mancu li ca

O la borsa o la vita

o la borsa o la vita

non e’ una scelta che mi e’ stata data ma una sfida

o la borsa o la vita

e’ un indice puntato che nessuno ha sulle dita

o la borsa o la vita

nelle regole del gioco non esiste via d’uscita

o la borsa o la vita

non ho voglia di giocare voglio indietro la mia vita

schivo scivolo come l’olio sull’odio dove finiro’

dove e’ dio dove io dove finiro’ come finiro’

non merito un debito ma lo eredito come un credito

dove e’ dio dove io dove finiro’ come finiro’

grandi premi fedelta’

gratta e vinci la felicita’

quel che resta giu’ in citta’

la disperazione

bei tronisti super eroi

carta magnetica e w ebay

neanche un euro mutui e poi

sto per annegare

rit

o la borsa o la vita

non e’ una scelta che mi e’ stata data ma una sfida

o la borsa o la vita

e’ un indice puntato che nessuno ha sulle dita

o la borsa o la vita

nelle regole del gioco non esiste via d’uscita

o la borsa o la vita

non ho voglia di giocare voglio indietro la mia vita

l’era di obhama l’ora di osamah

mamma papa’ ma cosa’ non va’

la liquidita’ che si liquefa’

come neve alla luce evapora

euro dollaro sono in bilico

e l’impero che spinge e’ scomodo

e’ la vita che prende la vita che da

bella vita del cazzo sai la novita’

grandi premifedelta’

gratta e vinci a felicita’

quel che restagiu’ in citta’

la disperazione

bei tronisti super ero

carta magnetica e w eba

neanche un euro mutui e poisto per annegare

rit

o la borsa o la vita

non e’ una scelta che mi e’ stata data ma una sfida

o la borsa o la vita

e’ un indice puntato che nessuno ha sulle dita

o la borsa o la vita

nelle regole del gioco non esiste via d’uscita

o la borsa o la vita

non ho voglia di giocare voglio indietro la mia vita

nella finzione di una calma apparente

io vado a fuoco nel mio cuore e nella mente

locomotiva corre contro corrente

che resta indifferente ai pregiudizi della gente

nella finzione di una calma apparente

io vado a fuoco nel mio cuore e nella mente

locomotiva corre contro corrente

che resta indifferente ai pregiudizi della gente.

puccia:

e la vita la vita continua

anche se il destino avvolte non ci da

la freschezza e la voglia di vivere a pieno tutta la salita

e che nella salita la sfortuna pesa

ma questo non ci abbattera

perche’ questo e’ il cammino

mi sveglia e al mattino la forza non mi manchera

rit

o la borsa o la vita

non e’ una scelta che mi e’ stata data ma una sfida

o la borsa o la vita

e’ un indice puntato che nessuno ha sulle dita

o la borsa o la vita

nelle regole del gioco non esiste via d’uscita

o la borsa o la vita

non ho voglia di giocare voglio indietro la mia vita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...