Mea culpa

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre)

Quando ha saputo che un suo collega si era
suicidato perché si sentiva troppo piccolo e insignificante rispetto
alle stelle, l’astronomo inglese Martin Rees è rimasto sbigottito. Non
riusciva a capire cosa avesse spinto il collega a togliersi la vita.
“Noi siamo più importanti delle stelle”, ha detto. “Se non cado nella
disperazione, è perché so che non è la grandezza a rendere importanti
le cose, ma la complessità. E gli esseri umani sono più complicati
delle stelle”. Anche se sarebbe bene che tutti tenessimo a mente questa
riflessione, Bilancia, la trovo particolarmente appropriata per te. Sei
in una fase potente e radiosa del tuo ciclo annuale, e hai il dovere di
dimostrare perché sei più importante delle stelle.

Meno male che c’è Brezny che mi tira su…alla faccia della fase potente e radiosa cmq…
in ordine sparso m è stato detto che non ho sbagliato, che non ho sbagliato e che non ho sbagliato… se lo dite voi!
Mi è stato inoltre detto che ho mostrato il mio volto umano, e che mi ero comportata prima in modo disumano…boh
Esattemente ora infatti cantano i porno riviste:"e penso a quello che ti farei se fossimo in un paradiso grigio come piace a me che dicon tutti che sono un pò strano che pensano che non sono umano soltanto perchè io penso come piace a me"
Vabbè…maledetta me…non lo so alla fine…ho sbagliato? Probabilmente si, nonostante tutto… ma nessuno è perfetto…figuriamoci io!
Anyway, ormai il danno è fatto, speriamo sia il minore possibile…uff

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...