ansa.it

SI’ DEL SENATO AL MAXIEMENDAMENTO CONTRO LA DROGA

Senato ROMA – Il Senato ha approvato a maggioranza
il maxi emendamento contro la droga sul quale il governo ha
posto la fiducia. Deve andare alla Camera.

SOSTANZE TUTTE UGUALI, PENE DA 6 A 20 ANNI

Una tabella unica per le sostanze
stupefacenti, che non fa distinzione tra droghe leggere e
pesanti; pene da 6 a 20 anni per i reati di spaccio e traffico
di qualunque tipo di sostanza; possibilità per chi è
condannato a pene inferiori ai 6 anni di usufruire di misure
alternative al carcere; sanzioni amministrative per i
consumatori; certificazione dello stato di tossicodipendenza non
più appannaggio esclusivo dei servizi pubblici.

Sono i punti di
maggior rilievo delle nuove norme in materia di droga, contenute
nell’emendamento al decreto sulle Olimpiadi sul quale oggi il
Senato ha votato la fiducia.

cioè…mettere un emendamento, voluto da an, sulla droga, di questo tipo, nel decreto sulle olimpiadi, con la fiducia…bah..quella cosa sporca che ci ostiniamo ancora a chiamare democrazia…dice gaber…
eh….

ce provo

ce provo…tentar non nuoce no?
ce provo con privato..forse sto iniziando a prendermi e prenderlo sul serio
ce provo con il ballo..a impegnarmi
ce provo con la vita.. a prenderla di petto..affrontarla senza tirarmi indietro
ce provo con me stessa…a volermi almeno un pò d bene…
basta…ce sto a provà con troppa gente..basta così..non ce provo + con nessuno!