citazioni lunghe(nn entrano in elenco)

mi fumo la ciga e poi scrivo =D…….eccomi!!!

"E ai lati della fiumana di persone che camminavano sotto il portico vi erano decine e decine di venditori e mendicanti. Questi ultimi, accovacciati in pose dolorose, con piedi storti e schiene curve, fingendo di dormire, abbracciati a cani e bambini, tenevano davanti a sè cartelli con la scritta: affamato, reduce, cieco, profugo, disoccupato, non mangio da 3 giorni, gravemente ammalato, sordomuto. E in mezzo alla fiumana di persone io vidi avanzare un uomo dal nobile portamento, con una gabardine grigia e un cappello di feltro.Egli scostava con disprezzo i mendicanti dalla sua strada. Camminava guardando dritto davanti a se e portava al collo un cartello con la scritta: <<Insensibile dalla nascita>>."      (Heski Baoding, Racconti baol)  

"Il baol sente il pericolo.
Se in una stazione affollata ci sono due lunghe file alla biglietteria, in una c’è sicuramente un signore che litigherà col bigliettaio per venticinque minuti bloccando tutto.
Il baol sceglierà l’altra fila.
Se in un bisunto self-service ci sono due posti liberi, uno è sicuramente vicino a un signore che è appena stato operato all’ntestino crasso e arde dal desiderio di raccontarvi tutti i particolari mentre mangiate.
Il baol sceglierà l’altro posto.
Se in un cinema ci sono due posti liberi, uno è sicuramente dietro a una coppia di cui uno nn capisce il film e l’altro glielo vuole spiegare ma capisce meno del primo.
Il baol sceglierà l’altro posto.
Se in un treno ci sono due posti liberi, uno è sicuramente vicno a un signore che è Testimone della Verità Cosmica, sta andando al raduno annuale e da due mesi non fa nemmeno un nuovo iscritto.
Il baol sceglierà l’altro posto.
Il baol presagisce il pesce surgelato, la pallottola vagante, lo stronzo litigioso, i terremoti, le inondazioni, le maratone cittadine, gli ingorghi autostradali, l’avvicinarsi delle comete, il vomito delle diatomee.
Ma non si può vivere solo di paura.
Perciò il baol affronta il pericolo con animo sereno.
Poichè sa che oltre alle brutte sorprese esistono a volte le belle sorprese, e può succedere che ciò che sembrava funesto sarà invece propizio.
Questo è scritto nel settimo libro del Baolian, quello delle bugie."

DA BAOL, STEFANO BENNI

Annunci

Un pensiero su “citazioni lunghe(nn entrano in elenco)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...