desperation

e nn m riferisco al libro d stephen king…ma alla mia condizione da vacanziera costretta…nel senso che queste sono feste comandate…si devono fare insomma…e chi nn c vuole essere?isolamento, tristezza, guardi allibiti, superficialità…tzè
e io sto qui da sola…ma che ce posso fà?
ho deciso da un pò che non m devo costringere a nulla…e quindi se una cosa non mi va NON MI VA
vallo a spiegare a certa gente…e che cazz…w la libertà vorrei essere + egoista d un gatto e avere l’umiltà, d accettarmi così che nessuno è perfetto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...